Saturday 18, Nov 2017

Malescorto2017, i vincitori della sezione volontariato e solidarietà

Le motivazioni della giuria

Primo classificato

Il video “Un altro pianeta” realizzato dall’associazione Noi Come Voi è stato premiato per l’alto valore contenutistico coniugato alla qualità della realizzazione video. I ragazzi dell’associazione sono gli attori protagonisti, capaci di esprimere tutte le loro qualità recitative; la tematica della sostenibilità ambientale unita alla consapevolezza della necessità di un adeguato utilizzo delle tecnologie, l’amore per l’umano, e di conseguenza per la natura, sono il fulcro del messaggio: un amore consapevole, disinteressato e gratuito, come è l’azione del volontariato. In particolare il video ha saputo esprimere una diversa visione della realtà, dimostrando che la creatività e la capacità di osservare le cose da diversi punti di vista sono la chiave di volta per rispettare e comprendere il nostro mondo e le relazioni: le carote antigravitazionali, la frutta che cresce in acqua, le piante di spaghetti, sono tutti esempi di come sia possibile immaginare “Un altro pianeta”. E tanti, in un certo senso, sono i pianeti che popolano la nostra realtà e i rapporti umani: siamo tutti pianeti diversi, portatori delle nostre peculiarità, di capacità e limiti; e a volte, basta indossare degli occhiali diversi per riuscire a dare valore e apprezzare il mondo e le persone che ci stanno intorno. E questo è anche un valore del volontariato: saper vedere, apprezzare e valorizzare chi, come nel caso dei protagonisti del video, rappresenta “Un altro pianeta” rispetto a quello che socialmente è considerato la normalità.

Guarda Un altro pianeta

Secondi a parimerito

“Jhonny, mio fratello” di D.O.M.O e “Storia di uno scrittore di successo” di ANFFAS Novara.
Abbiamo deciso di dare a entrambi i video il secondo premio poiché la loro qualità, anche se con caratteristiche diverse, si eguaglia. In particolare “Jhonny, mio fratello” è stato premiato, oltre che per l’importante tematica della donazione del midollo osseo, e il tema del dono che rappresenta un punto cardine del mondo del volontariato, per l’altissima qualità della realizzazione video. Un corto che ha visto attori professionisti, una sceneggiatura, un’ambientazione e una fotografia ad hoc, oltre alla cura nella costruzione dei dialoghi. Un video dall’altissimo valore informativo che porta con sé la capacità di sensibilizzare le persone alla donazione del midollo osseo.

“Uno scrittore di successo” è stato valutato, oltre che per il montaggio del corto che ha utilizzato il bianco e nero e dei cartelli chiaramente evocativi i vecchi film muti e il carosello, soprattutto per l’alto valore contenutistico. Il tema della solidarietà, del rispetto di sé e degli altri, con tutti i limiti di cui siamo portatori e anche con gli sbagli che si possono fare nel corso della vita. Solidarietà e perdono, l’accettazione dell’altro “così com’è”, senza pretendere cambiamenti o “aggiustamenti” nella personalità. Valori che sono propri del mondo del volontariato: donarsi all’altro e saper andare oltre e accettare le persone che possono “inciampare”, porgendo loro una mano per aiutarli a rialzarsi.

Guarda Jhonny, mio fratello

 

Area: 
Top