Salta al contenuto principale
Finanziamento per attività cinematografiche audiovisive e multimediali

Finanziamento per attività cinematografiche audiovisive e multimediali

La L.r. 11/2018 stabilisce che per la realizzazione degli interventi, delle attività e delle iniziative in materia di cultura, la Regione può assegnare contributi a favore degli enti organizzatori e realizzatori con procedure di evidenza pubblica, che consentono una valutazione oggettiva degli elementi di quantità e qualità.

Sono ammissibili a contributo iniziative di promozione delle attività cinematografiche audiovisive e multimediali ai sensi dell’art. 33, comma 1 della legge regionale.

Possono presentare domanda gli enti, gli istituti, le fondazioni, le associazioni culturali e soggetti ad essi assimilabili, ivi comprese imprese sociali, onlus e società cooperative a mutualità prevalente.

La domanda di contributo per l’anno 2019 va presentata entro e non oltre le ore 12 del 10 luglio 2019.
Vai al sito della Regione per maggiori informazioni e per scaricare il testo dell'avviso di finanziamento

Condividi