Salta al contenuto principale
Emergenza Covid-19 e non profit: tutte le misure attive

Emergenza Covid-19 e non profit: tutte le misure attive

Il Decreto Legge 14 agosto 2020, n.104 (cosiddetto 'Decreto Agosto'), rappresenta l’ultima misura in ordine di tempo che ha disposto ulteriori misure per il rilancio dell’economia al fine di contrastare gli effetti dell’emergenza Covid-19. Tali misure hanno interessato anche gli enti non profit in generale, e gli enti del Terzo settore in particolare.

Sembra opportuno provare a riepilogare le più importanti misure di sostegno fiscale e contributivo ad oggi ancora vigenti, previste dai Decreti Legge 18/2020 ('Cura Italia'), 23/2020 ('Liquidità'), 34/2020 ('Rilancio') e 104/2020 ('Agosto'), concentrando l’attenzione su quelle di cui possono usufruire anche gli enti non profit in generale (sia che svolgano attività commerciale in maniera non prevalente sia che la svolgano in maniera prevalente o esclusiva), gli enti del Terzo settore. In mancanza del registro unico nazionale del terzo settore (Runts), sono oggi considerati tali le organizzazioni di volontariato (Odv), le associazioni di promozione sociale (Aps), le Onlus e le imprese sociali.

MISURA DI SOSTEGNO

DESCRIZIONE

SI APPLICA ANCHE A

PER APPROFONDIRE

Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese
(Art.13 
DL n.23/2020 e art.64 DL 104/2020)

- Possibilità di accedere alle risorse del Fondi di garanzia per le Pmi, richiedendo un prestito alla banca o altro soggetto abilitato alla concessione del credito, che viene garantito dallo Stato al 100%

- Per usufruire dell’agevolazione il richiedente deve autocertificare che l’attività svolta è stata danneggiata dall’emergenza Covid-19

- Enti del Terzo settore (ODV, APS, Onlus, imprese sociali)

- Enti non profit non commerciali

- Enti religiosi civilmente riconosciuti

- Enti non profit commerciali
News Cantiere Terzo settore

Rateizzazione dei versamenti sospesi
(art.97 
DL 104/2020)

- I versamenti previsti dagli articoli 126 e 127 del DL Rilancio vengono ulteriormente rateizzati

- È possibile pagare il 50% delle somme dovute entro il 16 settembre 2020, mentre il restante 50% può essere suddiviso fino ad un massimo di 24 rate mensili di pari importo, senza applicazione di sanzioni e interessi, con il versamento della prima rata entro il 16 gennaio 2021

- Enti del Terzo settore (ODV, APS, Onlus)

- Enti non profit non commerciali

- Federazioni sportive nazionali, enti di promozione sportiva, ASD e SSD

- Enti non profit commerciali

- Imprese sociali

Circolare AdE 9/E del 13 aprile 2020

Circolare AdE 25/E del 20 agosto 2020

IRAP
(art.24 
DL 34/2020)

- Il saldo relativo al periodo d’imposta 2019 non è dovuto, e non è dovuto nemmeno il 1° acconto relativo al periodo d’imposta 2020

- Enti del Terzo settore (ODV, APS, Onlus, imprese sociali)

- Enti non profit non commerciali

- Enti non profit commerciali

Risoluzione AdE 28/E del 29 maggio 2020

Superbonus
(art.119, 
DL 34/2020)

- Agevolazione che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici

- La Comunicazione deve essere inviata entro il 16 marzo dell’anno successivo a quello in cui sono state sostenute le spese che danno diritto alla detrazione (per le spese sostenute nel 2020 può essere trasmessa a partire dal 15 ottobre 2020

- ODV, APS ed Onlus

- ASD e SSD, limitatamente ai lavori destinati ai soli immobili o parti di immobili adibiti a spogliatoi

- Imprese sociali che gestiscono immobili adibiti ad edilizia residenziale pubblica

Area tematica Agenzia delle Entrate

News Cantiere Terzo settore

Credito di imposta per l’adeguamento
degli ambienti di lavoro
(art.120, 
DL 34/2020)

- Le spese ammissibili non possono superare il limite di 80.000 euro e il credito di imposta fruibile è pari al 60% di tali spese (quindi al massimo 48.000 euro)

- La comunicazione delle spese ammissibili può essere inviata dal 20 luglio 2020 fino al 30 novembre 2021

- Possibilità di cedere il credito entro il 31 dicembre 2021

- Enti del Terzo settore (ODV, APS, Onlus)

- Enti non profit non commerciali

- Enti non profit commerciali e imprese sociali (svolgenti le attività indicate nell’Allegato 1 al Decreto 34/2020)

Area tematica Agenzia delle Entrate

News Cantiere Terzo settore
Credito di imposta per i canoni di locazione
(art.28, 
DL 34/2020)

- Credito di imposta pari al 60% dei canoni di locazione, leasing o di concessione di immobili ad uso non abitativo destinati allo svolgimento di attività istituzionale pagati per i mesi di marzo, aprile, maggio e giugno

- La comunicazione può essere presentata dal 13 luglio 2020 al 31 dicembre 2021

- Possibilità di cedere il credito entro il 31 dicembre 2021

- Enti del Terzo settore (ODV, APS, Onlus, imprese sociali)

- Enti non profit non commerciali

- Enti religiosi civilmente riconosciuti

- Enti non profit commerciali

Area tematica Agenzia delle Entrate

News Cantiere Terzo settore
Agevolazioni sull’acquisto di DPI
(art.124 
DL 34/2020)

- Esenzione IVA dal 19 maggio 2020 fino al 31 dicembre 2020 su tutta una serie di beni necessari per il contenimento e la gestione dell’emergenza Covid-19 (fra cui mascherine chirurgiche, Ffp2 e Ffp3)

- Vi è il diritto alla detrazione dell’imposta pagata a monte

- Enti del Terzo settore (ODV, APS, Onlus, imprese sociali)

- Enti non profit non commerciali

- Enti non profit commerciali

News Cantiere Terzo settore
Incremento del fondo per il finanziamento di progetti
e attività di interesse generale del Terzo settore (art.67, 
DL 34/2020)

- Incremento del Fondo di cui all’art. 72 del Codice del Terzo settore pari a 100 milioni di euro per l’anno 2020

- Le risorse andranno a finanziare attività volte a fronteggiare le emergenze sociali ed assistenziali determinate dall’epidemia di Covid-19

- ODV, APS e Fondazioni Onlus News Cantiere Terzo settore
Sostegno economico alle associazioni sportive dilettantistiche
(art.218-bis 
DL 34/2020)

 - Stanziati 30 milioni di euro per sostenere la ripresa e l’incremento delle attività delle associazioni sportive dilettantistiche (ASD)

- I fondi dovranno essere ripartiti da un futuro DPCM

- ASD News Cantiere Terzo settore
Disposizioni in tema di impianti sportivi
(art.95 
DL 18/2020 e art.216 DL 34/2020)

- Sono sospesi fino al 30 settembre i termini per il pagamento dei canoni di locazione e concessori relativi all’affidamento di impianti sportivi pubblici dello Stato e degli enti territoriali

- I versamenti dei canoni sono effettuati, senza applicazione di sanzioni ed interessi, in un'unica soluzione entro il 30 settembre o mediante rateizzazione fino a un massimo di 4 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di settembre 2020
- Federazioni sportive nazionali, enti di promozione sportiva, ASD e SSD che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato  
       

Condividi