Salta al contenuto principale
Adeguamento statuti

Adeguamento statuti

 

La riforma del terzo settore innescata dal d.lgs 117/2017, a circa 4 anni dalla sua pubblicazione non è ancora entrata in vigore.

Due dei punti fondamentali per la sua attuazione riguardano l’operatività del Registro Unico del Terzo settore, e l’adeguamento dello statuto degli enti che intendono procedere con l’iscrizione ed uniformarsi alla nuova normativa.

Il perseguire della crisi pandemica ha rallentato ulteriormente il processo di attuazione della riforma. Il legislatore, con il decreto Sostegni approvato il 19 marzo 2021, dispone una nuova proroga della scadenza per l’adeguamento dello statuto per far parte del terzo settore.

Le associazioni intenzionate ad entrare a far parte del terzo settore potranno infatti adeguare i propri statuti, con le modalità semplificate di approvazione mediante convocazione di assemblea ordinaria, non più entro il 31 marzo, bensì entro il 31 maggio 2021.

 

Fonte: informazionefiscale.it

Condividi