Salta al contenuto principale
Bando Regionale associazioni stranieri

Bando Regionale associazioni stranieri: proroga termine 5 dicembre

La Regione, per proseguire il lavoro intrapreso nell’ambito del Programma Nazionale del Fondo europeo Asilo Migrazione Integrazione (FAMI) 2014/2020, e rendere più autonome e partecipi alla vita pubblica le associazioni straniere e miste, con particolare riferimento alle realtà associative più piccole, che difficilmente accedono a bandi, ha approvato i criteri per lassegnazione di contributi ad associazioni i cui componenti sono prevalentemente di origine straniera.


Sono ammissibili le attività volte a promuovere la coesione sociale, di seguito elencate a titolo esemplificativo, ma non esaustivo:
- iniziative di sensibilizzazione in tema di inclusione sociale;
- iniziative di informazione sull’accesso ai servizi locali (sanitari, educativi, sociali…) e/o conoscenza delle pratiche giuridico-amministrative;
- eventi interculturali, anche di valorizzazione della cultura di origine e/o sportivi;
- iniziative di informazione e formazione in tema di cittadinanza;
- iniziative di informazione e formazione in tema di educazione genitoriale.

Il contributo regionale per ciascuna proposta sarà compreso tra € 1.000 e € 10.000. Non potrà essere superiore al 50% del costo complessivo della proposta presentata. Il restante 50% deve essere garantito da co-finanziamento.

Scadenza 30 novembre

 

SCARICA IL BANDO