Salta al contenuto principale

In occasione della venticinquesima commemorazione del Genocidio dei Tutsi, l’Organizzazione di Volontariato novarese Turi Kumwe Onlus - da dieci anni operante in Italia e Rwanda, organizza un ciclo di eventi per raccontare la storia dell’ultimo genocidio del secolo scorso e commemorare le vittime. 

Gli incontri si rivolgeranno soprattutto nelle scuole superiori ma saranno anche aperti al pubblico.

Si intende diffondere la conoscenza di un evento che, fra l’aprile e il luglio del 1994, costò la vita a quasi un milione di persone, fra rwandesi Tutsi e Hutu dissidenti, ma anche approfondire le le radici coloniali delle ‘categorie etniche’ Tutsi e Hutu, oltre che le responsabilità della Comunità Internazionale.

Moltissimi gli interventi accademici previsti. Le voci dei sopravvissuti e dei testimoni contribuiranno a loro volta a tramandare la verità storica racchiusa nelle esperienze individuali di ‘chi c’era’, svolgendo così il fondamentale compito morale di ricordare quanto accadde.

Si intende inoltre stimolare una riflessione più ampia sul contesto globale e nazionale di oggi, sui rischi – ancora attuali – legati alla costruzione di identità etniche e razziali (vere o presunte) ed sulla semplicistica separazione fra ‘noi’ e ‘loro’.

data
data di fine
luogo
Novara