Salta al contenuto principale
CST

I Centri Servizi per il Volontariato

I Centri di Servizio per il Volontariato nascono per essere al servizio delle organizzazioni di volontariato (OdV) e, allo stesso tempo, sono da queste gestiti, secondo il principio di autonomia del volontariato che la legge 266/91 ha inteso affermare. A seguito della Riforma del Terzo Settore (Legge 106/2016) gli utenti a cui si rivolgono sono, oltre agli Enti del Terzo Settore iscritti negli appositi registri, i volontari attivi in Italia e qualsiasi cittadino che ad essi si rivolga per avere informazioni sul terzo settore o per costituire un ETS.


Il CST
Il Centro Solidarietà e Sussidiarietà – Servizi per il Territorio (CST) è un’ associazione di secondo livello composta da organizzazioni di volontariato con sede legale nelle province di Novara e del VCO e da esse gestita attraverso un’Assembleaun Consiglio Direttivo e un Presidente. CST, a partire dal 1 gennaio 2015, su mandato del Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato in Piemonte (Co.Ge.) gestisce la funzione di Centro di Servizio per il Volontariato sulle province di Novara e del VCO.

Gli organi sociali del CST
L’Assemblea generale dei soci, il Consiglio Direttivo e il Presidente sono gli organi di partecipazione democratica e di direzione del CST.

Assemblea dei soci del CST
L'Assemblea è formata dai rappresentanti legali di tutti gli ETS soci del CST ed è l’organo che nomina il Consiglio Direttivo, approva i rendiconti preventivi e consuntivi, le relazioni annuali del Consiglio Direttivo, approva i programmi dell'attività da svolgere e le variazioni dello statuto. I membri dell’Assemblea partecipano attivamente alla stesura e all’approvazione delle linee programmatiche e dei piani annuali, contribuendo ad identificare i bisogni del terzo settore, determinarne importanza, urgenza e priorità delle iniziative; in poche parole hanno voce nelle decisioni e nelle scelte di un Centro che ha come scopo quello di aiutare il terzo settore organizzato del territorio.

Il Consiglio Direttivo del CST
Il Consiglio Direttivo è composto da undici membri: dieci eletti dall’Assemblea e uno nominato dal Comitato di Gestione.

Per il triennio 2018-2021 il Consiglio Direttivo è così composto:
PresidenteCarlo Teruzzi -  presidenza@ciesseti.eu
Vice PresidenteDaniele Giaime 
Segretario Generale: Ezio Romano
I consiglieri eletti di Novara:
Maria Bocca Corsico - AMA Odv (Novara)
Daniele Giame – Ambulanza del Vergante (Nebbiuno)
Sergio Vercelli - Compagni di Volo (Borgomanero)
Ezio Romano - Avis Comunale (Novara) 
Domenico Vadicamo - Auser – (Oleggio)
I consiglieri eletti del VCO:
Carlo Teruzzi - Dignitatis Personae (Domodossola)
Romina Bravi - PUPIS (Domodossola)
Guidina Dal Sasso - Vita Attiva (Ornavasso)
Pier Luigi Reula - Associazione Nazionale Vigili del Fuoco VCO (Verbania)
Pierantonio Sini - Corpo volontari soccorso (Villadossola)
a cui si aggiunge Riccardo Tasso - membro nominato dal Co.ge
Revisori dei conti
Il Collegio Revisori è composto da tre membri di cui uno nominato dal Comitato di Gestione. Il Collegio è l’organo di controllo che verifica gli atti amministrativi e i documenti contabili. Il collegio rimane in carica tre anni e può partecipare senza diritto di voto al Consiglio Direttivo.
Per il triennio  è così composto:
Cosimo Forlenza
Paolo Peruzzo

a cui si aggiunge Massimo Cassarotto nominato dal Comitato di Gestione

 

 

Condividi