Salta al contenuto principale
5 per mille

5x1000 ecco cosa devi fare

Enti già iscritti
Gli enti già iscritti non sono tenuti a trasmettere nuovamente la domanda telematica di iscrizione al 5 per mille per l'anno 2018 e a inviare la dichiarazione sostitutiva alla competente amministrazione.

Solo alcune raccomandazioni:

 - verificare i propri dati nell’elenco permanente sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Qui il link diretto all'Elenco Permanente

 - correggere eventuali errori e trasmettere, se avvenuta, la variazione del rappresentate legale. Qui il link diretto alla pagina dell'Agenzia delle Entrate "Per saperne di più"

 

Enti non ancora iscritti 
Gli enti  che non sono iscritti potranno farlo entro il 7 maggio 2018. Il CST offregratuitamente agli ETS della provincia di Novara e del VCO, accreditati presso il CST, il servizio di invio telematico della modulistica per l'inserimento negli elenchi del 5x1000.

L’ETS dovrà:

- compilare il modello di iscrizione 5x1000 in tutte le sue parti

- allegare una fotocopia della carta d'identità del presidente dell’ETS

Per chi volesse avvalersi del servizio del CST per l’invio delle domande, tutta la modulistica indicata dovrà essere consegnata ad una delle sedi/sportelli territoriali del CST entro e non oltre mercoledì 2 maggio 2018 alle ore 16.30

Qui la modulistica:

 Modello per l'iscrizione al 5 per mille 2018 - pdf

 Istruzioni per la compilazione della domanda 5 per mille 2018 - pdf

L'iscrizione al 5 x mille si completerà con l'invio, a cura del legale rappresentante dell'ETS, della dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, che certifica l'iscrizione ad uno degli appositi registri (odv, aps, ecc...), il cui termine è fissato per il 2 luglio 2018. La dichiarazione dovrà essere inviata a mezzo raccomandata A/R al seguente indirizzo: Direzione Regionale Piemonte Agenzia delle Entrate , Corso Vinzaglio 8, 10121, Torino; oppure tramite pec all'indirizzodr.piemonte.gtpec@pce.agenziaentrate.it riportando nell'oggetto "dichiarazione sostitutiva 5 x mille 2018".

 Dichiarazione sostitutiva - Onlus ed Enti del volontariato - pdf

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato l'elenco degli Enti del Volontariato che hanno presentato domanda di iscrizione per accedere al beneficio del 5 per mille per l’esercizio finanziario 2018 (anno d’imposta 2017). Consulta qui l'elenco per verificare la presenza della tua associazione.