Salta al contenuto principale
Sostegni bis

Sostegni bis

Il decreto legge 73 del 2021 (cosiddetto “Sostegni-bis”), tra le altre misure previste, ha riproposto il contributo a fondo perduto, con l’obiettivo di sostenere economicamente i soggetti e le attività più colpite dall’emergenza epidemiologica, nel solco di quanto fatto con i contributi previsti dai decreti “Rilancio”, “Ristori” e “Sostegni”.

Il contributo può essere richiesto anche dagli enti non profit.

 

In realtà sono stati introdotti tre tipi di contributo a fondo perduto:

  1. il contributo “Sostegni-bis automatico”;
  2. il contributo “Sostegni-bis attività stagionali”, per il quale è possibile presentare domanda a partire dallo scorso 5 luglio e fino al 2 settembre 2021;
  3. il contributo “Sostegni-bis perequativo”, il quale troverà attuazione successivamente al 10 settembre 2021.

 

CSVnet ha prodotto un approfondimento sui primi due contributi, in relazione ai quali è possibile scaricare e consultare la completa ed esaustiva guida operativa dell’Agenzia delle entrate.

 

👉 Leggi l'approfondimento

Condividi