Salta al contenuto principale
emer

Rise Up! I campi estivi di EMERGENCY

Riflettere sulle guerre attuali, promuovere una cultura di pace, confrontarsi sui diritti umani e sull’accesso alle cure per tutti: sono queste le attività previste per i giovani dai 18 ai 28 anni durante Rise Up! – EMERGENCY Lab”, i campi di EMERGENCY che si svolgeranno durante il periodo estivo.   

Dal 13 al 19 luglio e dal 21 al 27 luglio presso il Camping Pionier Etrusco di Marina di Montalto di Castro (VT) i giovani partecipanti vivranno una settimana di incontri, workshop e approfondimenti con giornalisti, ricercatori e operatori di EMERGENCY per conoscere a fondo i temi dei diritti umani e della cultura di pace, ma anche per coltivare il pensiero critico e la creatività.     

La prima settimana di Rise Up! – EMERGENCY lab, dal 13 al 19 luglio, ruoterà attorno al tema L’ultima guerra per riflettere sugli effetti dei conflitti armati e su un percorso possibile per la loro abolizione. Dal 21 al 27 luglio gli incontri avranno, invece, come filo conduttore il tema In dignità e diritti, uguali” per approfondire la conoscenza dell’universalità del diritto alla cura con focus specifico su Africa e migrazioni.  

Durante le giornate, si potranno raccogliere storie e testimonianze di ricercatori e operatori umanitari, ma anche partecipare a laboratori di mobile journalism, scrittura creativa e teatro per esplorare diverse modalità di comunicazione e espressione creativa. Il laboratorio di mobile journalism sarà curato da Valentina Corona: grafica, motion designer e content creator, già segretario generale dell’associazione FILMAKER, che insegnerà ai ragazzi come migliorare la qualità del racconto attraverso video, app e piattaforme social.    

I laboratori di scrittura creativa, invece, esploreranno segreti e tecniche narrative, e avranno come protagonisti lo scrittore e editor Michele Vaccari (formatore della prima settimana, 13 – 19 luglio), insegna Editing per la Scuola Mohole e la Scuola Carver, il suo ultimo romanzo Urla sempre, primavera (NN Editore 2021) e Veronica Galletta (formatrice della seconda settimana, 21 – 27 luglio), vincitrice del Premio Campiello Opera Prima con il suo romanzo Le isole di Norman (Italo Svevo 2020) e autrice di Nina sull’argine (Minimum Fax 2021), tra i dodici candidati al Premio Strega 2022. 

Il workshop teatrale sarà tenuto, invece, da Matteo Palazzo, attore della compagnia teatrale di EMERGENCY formatosi all’ACT di Brighton e vincitore del Premio Luigi Vannucchi 2017 Asti come Miglior Attore.     

La quota di partecipazione per coloro che si iscriveranno prima del 20 maggio è di 340 euro, la quota intera è di 390 euro. La quota comprende vitto e alloggio presso il Camping Pionier Etrusco (Via Vulsinia, Marina di Montalto di Castro, (VT)), assicurazione, attività formative, laboratori e Welcome Kit, composto da un quaderno e una maglietta con l’illustrazione del campo di volontariato “RISE UP! EMERGENCY LAB”.    

Ciascuna settimana di Rise Up! – EMERGENCY Lab ha a disposizione 50 posti. La data di scadenza per presentare la domanda di iscrizione sul sito dell’associazione www.emergency.it è il 15 giugno.   

I campi estivi verranno svolti secondo le indicazioni della normativa anti-Covid19 vigente.   

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina del progetto al link: https://www.emergency.it/riseup/  

 

 

Condividi